CENTRO SPORTIVO ITALIANO - Comitato Provinciale di LECCE
22 maggio 2020

Misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del COVID-19

Protocollo applicativo delle Linee guida emanate dall'Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del COVID-19

Il DPCM del 17 maggio 2020 ha stabilito che l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere presso piscine, palestre, centri e circoli sportivi sia pubblici e sia privati, potrà ripartire a far data dal 25 maggio 2020 (sempre fatta salva la possibilità per Regioni o Province autonome di indicare una data diversa).
Pertanto, il Centro Sportivo Italiano al fine di garantire a tutti i propri atleti/tesserati una ripartenza "in sicurezza", ha predisposto un Protocollo (in allegato) per prevenire il rischio di diffusione da Covid-19 durante l'attività in conformità alle Linee guida dell’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio.
Il Protocollo non è esaustivo in quanto la normativa in merito è in continua evoluzione e pertanto costituisce soltanto un indirizzo generale, sintetico ed immediato sulle misure da adottare, riportandosi, integralmente, per tutto quanto non espressamente indicato ai provvedimenti emessi e che saranno emanati dalle autorità competenti.
In particolare si rimanda alle "Linee guida per l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere" ed alle "Linee guida per lo svolgimento degli allenamenti per gli sport di squadra" emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio per lo Sport.
Tutti gli atleti/tesserati nonché le società, associazioni sportive dilettantistiche e circoli, sono tenuti a prendere visione del Protocollo, nonché di tutti gli altri provvedimenti emanati dall'esecutivo, da tutte le altre autorità competenti, e a seguirne scrupolosamente le disposizioni.